COMUNICAZIONE EFFICACE, TEAM WORKING E PROBLEM SOLVING - COFINANZIATO

15/11/2017
Salva nei preferiti Preferito
DETTAGLI
Prezzo: 79 €
Comune: Cuneo
DESCRIZIONE
Questa Tipologia di corso rientra nelle attività riconosciute e finanziate nel Bando Regionale Formazione Continua Individuale. Il corso ha una durata di 24 ore e il costo è di 264€, grazie alla compartecipazione regionale il costo del corso a carico dell'allievo si riduce a 79€, verificati i requisiti oggettivi e concesso da parte dell'ente pubblico del voucher specifico. richiesta della concessione del voucher l'allievo dovrà allegare una marca da bollo da 16€

Requisiti di accesso: Maggiore età e Scuola secondaria II grado / diploma professionale

A chi è rivolto: A chi vuole specializzarsi nell’organizzazione e lo sviluppo delle risorse umane. Interviene con autonomia nel processo di rilevazione dei fabbisogni di selezione, formazione e sviluppo del personale aziendale, nell'elaborazione di piani di valutazione delle risorse umane in termini di prestazione, posizione e potenziale; nell'individuazione delle risorse più idonee a contribuire all'avvio di processi di cambiamento organizzativo; la progettazione e la gestione di programmi di sviluppo delle risorse umane, unendo la capacità di comprensione del business all'attenzione verso le persone.

Durata: 24 ore
Numero massimo di partecipanti per corso: 13

Certificazione: validazione delle competenze

Costo del corso: 264,00€
Costo a carico dell’allievo: 79,20€ + 1 marca da bollo da 16€
Costo a Carico dell’ente pubblico: 184,84€

Frequenza: obbligatoria per almeno 2/3 del monte ore.

Sede di svolgimento del corso: Piazza Galimberti 13, 12100 Cuneo


Descrizione:
Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di gestire la qualità dei propri stili comportamentali e dei propri processi di pensiero in una relazione comunicativa. Migliorando la comunicazione interna (colleghi, responsabili, dirigenti, collaboratori, ecc.) ed anche con l'esterno (clienti, fornitori, ecc.), incrementeranno la propensione e la capacità di gestire le dinamiche di gruppo in contesti organizzativi

E’ prevista una prova finale per la verifica dell’apprendimento:
La prova si intende superata con esito positivo in caso di punteggio complessivo uguale o maggiore di 60/100.


Struttura del percorso:

Unità formativa 1
Accoglienza e introduzione ai principi orizzontali: 2 ore
• obiettivi, tappe e organizzazione del percorso formativo • obiettivi e contenuti del modulo • patto formativo

Unità formativa 2
Comunicazione efficace, team working e problem solving: 21 ore
• Tecniche di negoziazione
• Ascolto empatico, passivo, intermittente
• Tecniche fondamentali per ascoltare: o l'approfondimento, la riformulazione, la riespressione
• Capacità di ascoltare su due binari: o ascolto delle parole e ascolto delle emozioni o Le regole per favorire il proprio ascolto attivo o Come e cosa ascoltare, dai messaggi evidenti a quelli nascosti
• Il valore della comunicazione: l'ascolto attento, la risposta efficace, la chiarezza espositiva o Comunicazione verbale, atti linguistici, intenzionalità, convenzionalità
• Le fasi del processo comunicativo: o percezione, codifica, decodifica, feedback
• Il linguaggio non verbale: o azioni, gesti, movimenti, postura, mimica, sguardo, voce
• Elementi chiave per massimizzare l'efficacia della comunicazione interpersonale
• Requisiti essenziali della comunicazione efficace
• La gestione del feedback come aspetto fondamentale della professionalità
• Registro comunicativo: o trovare il registro 'giusto' per arrivare al proprio interlocutore
• Il comportamento assertivo
• Tecniche per gestire con efficacia il linguaggio del corpo nelle relazioni interpersonali
• Riconoscere il proprio stile di comunicazione e quello degli altri
• Punti efficaci e punti deboli di ogni stile
• Tipologia dell'interlocutore e relativa modalità di ascolto Le regole per farsi ascoltare ed raggiungere i propri obiettivi
• Le tecniche di comunicazione nel gruppo; o gruppi di lavoro e lavoro di gruppo; la leadership
• Le caratteristiche del gruppo: o strutturali e di compito Differenze tra gruppo e gruppo di lavoro
• Le fasi della costituzione di un gruppo di lavoro
• La coesione tra i membri del gruppo
• Relazione tra bisogni individuali e collettivi: o membership e groupship
• Caratteristiche individuali e bisogni dominanti (Modello di Maslow)
• Le caratteristiche dei ruoli all'interno del gruppo: presidio del compito, delle relazioni, del risultato, della qualità
• La leadership: o le funzioni; gli stili di leadership

Prova finale: 2 ore
RISPONDI
RISPONDI
Bakeca Consiglia
L'INSERZIONISTA

Via Romolo Gessi, 17
10136 Torino (TO)
www.lestetica.com

Annunci gratuiti a Cuneo